ACCREDIA

Ai fini dell'adeguamento al Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 765, del 9 luglio 2008, il 22 dicembre 2009 è stato riconosciuto dallo Stato ACCREDIA, Ente unico nazionale di accreditamento, nato dalla fusione di SINAL e SINCERT.

L'Ente Nazionale è responsabile per l'accreditamento in conformità agli standard internazionali della serie ISO 17000 e alle guide e alla serie armonizzata delle norme europee EN 45000.

ACCREDIA valuta la competenza tecnica e l'idoneità professionale degli operatori di valutazione della conformità (Laboratori e Organismi), accertandone la conformità a regole obbligatorie e norme volontarie, per assicurare il valore e la credibilità delle certificazioni. Le attività dell'Ente si articolano in quattro Dipartimenti:
- Organismi di certificazione e ispezione;
- Laboratori di prova;
- Laboratori di prova per la sicurezza degli alimenti;
- Laboratori di taratura.

Per maggiori informazioni e dettagli si fa rifemento a quanto riportato sul sito www.accredia.it

Modena Centro Prove è laboratorio di prova accreditato Accredia n. 1018. Visualizza l'elenco prove accreditate

Significato dell'Accreditamento Accredia
L’accreditamento dimostra la competenza tecnica del laboratorio ad effettuare le prove indicate nello scopo dell’accreditamento, e l’attuazione di un sistema di gestionale per la qualità allineato ai principi della norma UNI EN ISO 9001 per le attività rientranti nel campo di accreditamento. I laboratori accreditati da ACCREDIA sono ritenuti competenti ad effettuare attività di prova a supporto anche dell’attività di certificazione e di ispezione degli organismi accreditati. L’accreditamento non significa che ACCREDIA accetti la responsabilità per il risultato della prova, o per qualunque opinione o interpretazione che ne possa derivare, o che ACCREDIA dia l'approvazione ad un campione di prova o ad un prodotto.